Segno e strumento del Tuo Amore nel mondo (2018)

Carissimi,
il testo di formazione di quest’anno vuole tornare alle nostre origini.
Il titolo “Segno e strumento del tuo Amore nel mondo” ci fa capire subito che l’oggetto della nostra riflessione saremo noi stessi e la nostra Associazione.
Rifletteremo, infatti, sul testo della Promessa di Adesione all’Associazione, in modo da tornare alle radici delle nostra vocazione e della nostra appartenenza.
Vediamo quali sono le sfide che il mondo ci pone ogni giorno davanti, e quali sono gli stimoli e le sollecitazioni che ci fa ogni giorno Papa Francesco. Di fronte a questo scenario, noi dobbiamo
fare una riflessione “seria” sul nostro appartenere all’Associazione e sul modo in cui viviamo la spiritualità e la missione, così come ci chiede lo Statuto. L’invito pressante del Papa che ci chiede di
“uscire”, ci impone di superare le nostre piccole difficoltà interne, le incomprensioni, le antipatie e di convogliare tutte le nostre energie per la missione a cui siamo chiamati.
Sono consapevole che questa scelta potrà lasciare insoddisfatto o perplesso qualcuno che avrebbe preferito – come negli anni passati – una riflessione specifica sulla Parola di Dio ma, dopo aver a lungo
riflettuto e pregato, ed essermi confrontato con i Superiori Generali, sono assolutamente convinto che tale riflessione è quanto mai necessaria e urgente.
Sono certo della vostra accoglienza di questo testo, e della capacità di ciascuno di voi di mettersi in discussione e di ravvivare il senso di identità e di appartenenza, in modo da dare nuovo slancio e nuovo
vigore a tutta l’Associazione in tutti i Paesi.
Confido nell’aiuto di Maria Mediatrice e della Beata Speranza di Gesù che ci accompagneranno in questo camino.
Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo testo e auguro buon lavoro a tutti!

Scarica il documento

Segno e strumento del Tuo Amore nel mondo (2018)

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *